Tutte le attività coinvolgeranno lo scambio attivo e l’attività laboratoriale/collaborativa:
Inquiry Based Learning; didattica laboratoriale; lezione partecipata; flipped classroom; lavori di gruppo; problem solving; project based learning; cooperative learning.

Ogni scuola lavorerà in autonomia ma in costante contatto e condivisione con i partner. I percorsi proposti prevedono una fase di analisi che sarà condotta: mediante esplorazioni reali e virtuali del territorio, ricerche in rete e in archivi locali, interviste con esperti, dialogo con le istituzioni territoriali. Seguirà una fase di organizzazione e discussione dei materiali e del loro utilizzo. Ove i temi sono simili, le scuole si confronteranno costantemente nello svolgimento; in ogni caso si prevederanno frequenti momenti di scambio. La progettazione delle attività sarà rivista e documentata durante la fase di sperimentazione in classe. Al termine delle attività, i prodotti realizzati (video, libri digitali e aumentati, presentazioni, tour virtuali, siti/piattaforme, app, percorsi espositivi reali e virtuali) verranno resi pubblici per la fruizione da parte di altre scuole.

Risorse umane: docenti coinvolti dalle singole istituzioni scolastiche, docenti Équipe Territoriali, dipendenti enti locali coinvolti a titolo gratuito.

Risorse strumentali: pc; software per la ricerca e licenze per la consultazione di informazioni documentali; visori VR/AR; biblioteca scolastica (o eventuali reti di biblioteche); biblioteche pubbliche; software di elaborazione immagini e di impaginazione; software per la resa in 3D e la realtà aumentata; database per l’archiviazione e catalogazione di dati; piattaforma di progettazione e condivisione materiali; strumentazione fotografica (macchine digitali, scanner, etc.); social media. Tra gli altri verranno utilizzati: Google Earth, Street View, Expeditions, Artsteps, Tour Builder, Tour Creator, Flipgrid, Thinglink, CoSpaces, Merge Cube, Quiver, QR generator, Canva, Genially, Nvidia, AutoCAD, pConPlanner, WordPress, Google Sites, piattaforma The Film Corner, Adobe Animate e altri software per VR/AR, Book Creator, Krita, SculptGL, Emaze, Animaker (ove possibile, si ricorrerà a risorse gratuite; per la realizzazione del sito/piattaforma si valuterà la possibilità di acquistare un dominio).

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie
News
Calendario
Luglio: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
Commenti recenti
    Commenti recenti